Panarea, il nuovo tavolino outdoor in ceramica smaltata di Atmosphera

Atmosphera presenta Panarea, il nuovo tavolino outdoor realizzato interamente in ceramica smaltata lucida con la tecnica del colaggio, ovvero il gesto di colare all’interno di uno stampo l’argilla liquida, che in termine tecnico viene chiamata “barbottina”.‎ La realizzazione degli stampi in gesso è affidata a maestri artigiani in grado di realizzare elementi componibili, che creano una forma vuota, dentro alla quale viene colata la barbottina.‎ Il gesso ha proprietà assorbenti, pertanto asciuga la barbottina portandola a uno stato solido argilloso, ma solo quando il manufatto avrà raggiunto la “durezza cuoio” potrà essere estratto dallo stampo.‎ A questo punto il pezzo è pronto per la prima cottura a 1080° in 24 ore, da questo processo si ottiene il biscotto, al quel viene poi applicato lo smalto con aerografi manuali.‎ Una volta smaltati, si torna in cottura per 24 ore 980°; La smaltatura artigianale e questo tipo di cottura, conferiscono ad ogni pezzo un aspetto unico e artigianale, esaltando le sfumature sempre differenti in ogni elemento.‎ Panarea è disponibile nelle finiture Terracotta, Verde smeraldo, Acquamarina e Oliva.‎

Sostenibilità

Atmosphera considera valori essenziali per lo sviluppo delle proprie attività aziendali il rispetto e la salvaguardia dell’ambiente, in linea con la normativa vigente nei vari paesi di produzione, infatti per la realizzazione di Panarea viene utilizzata una terra bianca, miscelata con Chamotte al 30% che aumenta la resistenza in pezzi di grandi dimensioni.‎ La chamotte è ottenuta riciclando pezzi in ceramica già cotti, che per svariati motivi (come ad esempio seconde scelte, rotture accidentali di pezzi, rotture in cottura) risulterebbero scarti da buttare.‎ Altra nota importante è l’asciugatura del pezzo, che viene forzata solo con luce solare o utilizzando il calore disperso durante le fasi di cottura, questo riduce il consumo di energia elettrica o gas.‎ Per i processi produttivi non vengono utilizzati solventi, ma tutto viene veicolato con acqua, quest’ultima rientra nei processi produttivi grazie a un depuratore.‎ Atmosphera si impegna a salvaguardare l’ambiente sottoscrivendo contratti di fornitura di energia da fonti rinnovabili.‎



Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it  |  www.maggioliadv.it