Leggerezza e trasparenza per un dialogo continuo tra indoor e outdoor con i sistemi in alluminio Schüco

Spazi moderni e funzionali, senza troppi eccessi, possibilmente sviluppati su di un unico piano. Sono state queste le richieste dei committenti che l’Arch. Antonio Tanzini ha saputo interpretare e soddisfare nella progettazione della loro abitazione monofamiliare a Forte dei Marmi. Caratterizzata da prospetti differenti e frammentati, dove l’asimmetria la fa da padrone, la villa occupa al meglio la forma del lotto a L e conserva una forma regolare. La zona giorno rappresenta la parte più significativa del complesso, ben esposta al sole; la zona notte, invece, caratterizzata da una serie di cluster rettangolari, è costituita da 5 suite. Entrambe le zone fronteggiano un’ampia piscina comprensiva di spiaggetta prendisole e di una parte più profonda adatta a praticare nuoto. Nella stessa area si trovano anche il ponticello che conduce all’ingresso principale, lato mare.

La relazione “intima” tra indoor e outdoor permea l’abitazione: proprio nella ricerca di commistione e comunicazione costante tra interni ed esterni, di dialogo e comunicazione tra casa e ambiente si svela l’imprinting costruttivo della residenza. Ad esempio, si è ricavato un dehors, connesso alla cucina tramite un passavivande, da cui si può godere di una suggestiva veduta sulle Alpi Apuane.

Il desiderio dei proprietari era quello di dotare la propria abitazione di infissi in grado di soddisfare i loro requisiti architettonici e di efficienza energetica, con la massima trasparenza possibile. Il tutto si è realizzato assottigliando il più possibile gli elementi costruttivi dell’edificio e donando leggerezza ai volumi. La casa – grazie anche all’impiego dei serramenti in alluminio Schüco – si apre verso l’esterno e si integra perfettamente nel paesaggio circostante. Soluzioni scorrevoli panoramiche come il sistema in alluminio Schüco ASE 67 PD (Panorama Design) e finestre in alluminio con anta a scomparsa Schüco BlockSystem rappresentano le soluzioni cardine di questo progetto e contraddistinguono la costruzione all’insegna della bellezza, della qualità e del benessere abitativo.

L’estrema versatilità costruttiva del sistema scorrevole panoramico in alluminio Schüco ASE 67 PD ha in questo caso consentito di ottenere pareti perimetrali “tutto vetro” con grandi aperture che si affacciano sul verde circostante. Dotato di montante centrale in vista di soli 31 mm e di telaio integrabile nella muratura, il serramento sembra quasi scomparire, garantendo completa trasparenza. Grazie alla soglia 0-Level a filo pavimento, inoltre, evita gli inciampi e rende liberi e agevoli gli spostamenti. Senza precludere la sicurezza, che anzi è un plus importante per la tranquillità dei proprietari: il sistema raggiunge classi di resistenza antieffrazione elevate, fino a RC2.

I sistemi in alluminio per finestre Schüco AWS 75 BS.SI (BlockSystem, Super Insulation) rispettano gli stessi criteri di design e performance ottimali. Il cuore tecnologico di questa tipologia di finestre è racchiuso nei profili di anta sottili – privi di fermavetro– che scompaiono all’interno del telaio lasciando in vista soli 73 mm di alluminio. All’esterno, l’anta a scomparsa con telaio fisso – che ricopre completamente quello della parte apribile – ha permesso l’integrazione completa dell’infisso nella muratura, rispettando l’identità moderna dell’involucro e consentendo negli spazi interni l’apporto del 10% in più di luce rispetto ad una finestra con anta in vista. La configurazione HI (High Insulation), inoltre, garantisce un abbattimento del rumore fino a 49 dB e una trasmittanza Uf fino a 1,6 W/m2K.



Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it  |  www.maggioliadv.it