Fluidra realizza la laguna panoramica della spa termale Caldea ad Andorra

Caldea è la più grande spa termale del Sud Europa: inaugurata nel 1994 è stata pensata per permettere ai visitatori di vivere un’unica e irripetibile esperienza di benessere. L’edificio, con la sua architettura speciale, è situato nell’ambiente urbano di Escaldes-Engordany e, allo stesso tempo, è circondato dalle spettacolari montagne andorrane.

Nel 2020 è stata inaugurata una laguna panoramica che sporge dalla terrazza esterna il cui design è stato interamente sviluppato e realizzato dagli architetti Naos Arquitectura e Víctor Blasi insieme a Fluidra.

La realizzazione presenta un pavimento trasparente sospeso a 5 metri sopra il fiume Valira e offre ai visitatori l’opportunità di provare la sensazione di assenza di gravità. La laguna panoramica, con una superficie di 50 mq di metacrilato trasparente sospesa, è dotata di giochi d’acqua e di luci, e presenta due diversi livelli: al livello superiore della laguna è presente una vasca idromassaggio, mentre al livello inferiore si può godere di una serie di getti idromassaggio oltre che di una suggestiva cascata.

Per quanto riguarda l’impianto di depurazione delle acque termali, l’azienda Fluidra, tramite i suoi sistemi a marchio AstralPool, ha ingegnerizzato e predisposto due pompe che aspirano l’acqua termale dalla vasca di compenso situata al piano inferiore della piscina e la reindirizzano all’analizzatore per il controllo dei valori di cloro e pH, entrambi elementi che devono essere bilanciati affinchè anche l’acqua termale sia correttamente sanificata e sicura. La filtrazione dell’acqua è gestita tramite filtri AstralPool, all’uscita dei quali l’acqua viene riscaldata da pompe di calore AstralPool e passa attraverso sistemi di disinfezione a lampade UV per eliminare tutti i microrganismi presenti, così come eventuali eccessi di clorammine.

Dopo il trattamento a lampade UV, viene quindi iniettata, tramite pompe dosatrici Astralpool, la quantità necessaria di cloro e prodotti chimici per regolare il pH. Da qui l’acqua viene reimmessa nella piscina panoramica. Il circuito idraulico si completa quando l’acqua ritorna alla vasca di compenso e viene disinfettata e trattata nuovamente, permettendo il totale ricircolo dell’acqua in meno di due ore, cosa che la rende sana e sicura per tutti gli utenti, anche i più piccoli.

 



Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it  |  www.maggioliadv.it