Skylight, lo skyline di Milano illuminato da luce LED

Da una creazione di Alessandro Giust, TGroup, con Terenzi, realizza Skylight che, partendo da una lastra in acciaio calamina, ricava la sagoma di Milano, rendendo facilmente riconoscibile ogni singolo elemento.

Non si tratta di un semplice acciaio: grazie alla lavorazione a caldo, la superficie appare ricca di sfumature e toni che variano di intensità e spessore. Con un trattamento di ceratura la Calamina, tuttavia, si mantiene stabile nel tempo e assume una colorazione più scura e intesa, che ben emergerà su una parete chiara o colorata. Per il procedimento atto a ottenere la sagoma, la produzione Terenzi segue i tradizionali passaggi del taglio laser: attenzione e cura per il dettaglio durante ogni fase vengono garantite dal controllo qualità.

Skylight è un oggetto luminoso, che crea un’atmosfera intima e confortevole. Edifici come il Duomo, l’Arco della Pace voluto per salutare Napoleone, il Castello degli Sforza e i nuovi simboli della modernità sono affiancati in un insieme che risulta armonioso e colpisce le emozioni.

La Luce LED viene alimentata tramite ingresso USB: come se l’illuminazione di Skylight servisse a ravvivare un periodo storico, quello del Covid – 19, che ha spento i riflettori sulla nostra città e sulle nostre vite, colpendo la Lombardia e Milano ancor più di altre regioni e capoluoghi.

Caratteristica di Skylight è anche quella di illuminare l’architettura eterogenea di Milano, fare perno sul suo dinamismo, smantellare quell’aria di freddezza come luogo comune. Cioè valorizzare il carattere proattivo della città che conserva al suo interno stili diversi e differenti epoche, facendole convivere.



Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it  |  www.maggioliadv.it