Luce nella macchia mediterranea. Francesconi Architectural Light per il parco di una villa in Sardegna

In una villa privata tra Porto Rotondo e Golfo Aranci, in località Punta Marana, è stato ricavato dalla vegetazione tipica della macchia mediterranea un grande giardino, pensato e costruito nel massimo rispetto dell’ambiente esistente.

L’inserimento sapiente della luce ha permesso di valorizzare ulteriormente la vegetazione e di godere della bellezza della natura anche nelle ore serali. Apparecchi Francesconi Architectural Light sono stati installati in tutta l’area e hanno contributo a esaltare il progetto: i proiettori FLEX, MINIFLEA e MAXIFLEA hanno permesso di evidenziare i tronchi dei ginepri plasmati dal tempo unitamente alle grandi rocce tipiche della Sardegna.

I percorsi di servizio che conducono agli ingressi pedonale e carraio sono stati illuminati con un effetto scenografico dando al contempo sicurezza e un’ottima visibilità per godere a pieno dell’intera area mediante l’utilizzo di bollard MOK e MINIMOK e faretti ad incasso MAXIFLEA.

Un altro importante elemento che caratterizza il progetto è la piscina di forma naturale con spiaggette degradanti, incastonata tra i massi di granito ed il verde, dotata di sofisticati sistemi di filtrazione e illuminata da apparecchi a immersione FLEA.

L’impianto di illuminazione è stato suddiviso in varie zone di accensione per creare diversi scenari ed effetti luminosi a seconda dell’orario della giornata e dell’atmosfera che si vuole ottenere.



Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it  |  www.maggioliadv.it