La nuova illuminazione della Cappella dei Principi è firmata Erco

La Cappella dei Principi, parte del complesso museale delle Cappelle Medicee a Firenze, sotto la direzione della dott.ssa Paola D’Agostino, ha visto nel 2020 il completamento di un profondo processo di restauro, durato oltre un decennio. A coronamento di questo importante traguardo, si è deciso di dotarla di un impianto di illuminazione, con l’obiettivo di valorizzare adeguatamente il lavoro dei restauratori, che hanno riportato alla vista il polimaterismo e la policromia di questo spazio, frutto del sapiente lavoro degli artigiani fiorentini nel taglio delle pietre dure e unici nel loro genere.

Il progetto illuminotecnico, concepito dall’arch. Maria Cristina Valenti, RUP del restauro, è stato sviluppato partendo da un’attenta analisi degli ordini architettonici della Cupola.

Sono quindi state effettuate una serie di prove con corpi illuminanti a led ERCO di ultima generazione, a cui è stato richiesto un compito davvero sfidante: valorizzare l’architettura e gli affreschi in uno spazio con grande slancio in altezza in cui i materiali sono molto diversi.

L’intuizione progettuale è stata quello di voler “raccontare” le diverse componenti architettoniche delle Cappelle attraverso la scelta di differenti temperature cromatiche della luce bianca, affinchè fosse possibile valorizzare ciascun dettaglio nel migliore modo possibile, assicurando comunque l’interazione armonica dei vari elementi all’interno dello spazio.

Si è quindi scelto di realizzare una luce generale che illumina dall’alto le superfici verticali del primo ordine, con una luce bianco neutro (4000K°), contrastata da faretti a fascio molto stretto con temperatura bianco caldo (3000K°) che evidenziano i gruppi marmorei e i sarcofagi. La parte superiore della cappella è illuminata con un banco intermedio (3500K°), che “prepara l’occhio” alla cupola affrescata, in cui oro e pitture molto colorate hanno suggerito una luce bianco caldo (3000K°) che, grazie all’elevatissima resa cromatica dei Led, sono in grado di valorizzarne i dettagli.

L’impianto è dotato di sistema di controllo wireless che utilizza tecnologia Bluetooth Casambi, in grado di gestire accensioni e scenografie diversificate.



Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it  |  www.maggioliadv.it