Intervista ad Alberto Danieli, Presidente Assites

Durante l’ultima edizione di R+T abbiamo avuto modo di incontrare Alberto Danieli, Presidente Assites, che ha risposto ai nostri quesiti.

 

Iniziamo subito dal luogo dove ci troviamo: quali sono le sue impressioni riguardo questa edizione di R+T?
R+T è indubbiamente la fiera più importante del nostro settore e anche con questa edizione ha dimostrato di essere una manifestazione internazionale in termini sia di espositori che di visitatori. Posso aggiungere che sicuramente si respira un’aria meno pesante che in Italia… insomma qui la crisi è meno marcata e per molti mercati si percepisce un forte sviluppo, ritengo che questo possa essere un segnale positivo anche per noi.

 

Vorremmo una sua opinione su come vede il futuro del settore: pensa ci siano possibilità di incremento produttivo e tecnologico?
Sia R+T che T&T hanno dimostrato che il nostro settore propone innovazione ed è sempre in fase evolutiva tant’è che le aziende espositrici hanno proposto prodotti nuovi facendo anche grandi investimenti. Investire nell’innovazione è sinonimo di un settore forte, un’ottima base per il futuro.

 

Entriamo nel merito delle normative che regolano il settore: ci sono novità per quanto riguarda le tende per esterno?
E’ terminata la fase di pubblicazione delle normative per le tende da esterno e il CEN TC33 Wg3 sta vagliando le opinioni raccolte da tutti i Paesi durante la fase di inchiesta, quindi entro pochi mesi verrà pubblicata la versione definitiva. Le novità sono significative fra queste ricordo la nuova normativa per la verifica delle resistenza al vento delle tende tipo pergola o ad impacchettamento e le tende guidate con telo che corre all’interno delle guide laterali.

 

Da tempo si lavora sulla sicurezza delle tende a corda e a catenella: a che punto è la normativa?
Entro l’anno, probabilmente entro l’estate, inizierà la fase di prima pubblicazione per la raccolta dei commenti da parte degli organismi aderenti al CEN e da parte delle associazioni e per l’inizio del 2013 dovrebbe essere pubblicata la normativa definitiva. Come già anticipato in occasione dell’assemblea Assites non si tratta più di una revisione della EN 13120 ma della pubblicazione di due nuove norme: una che definisce i rischi e le modalità per la loro eliminazione e una che definisce la norme per il test dei dispositivi.

 

La sicurezza sul lavoro: quali le iniziative Assites in merito?
In merito alla sicurezza sul lavoro è uscita una circolare che stabilisce che tutto il personale delle aziende, e quindi non solo il responsabile della sicurezza il personale addetto alla produzione e all’installazione, debba seguire dei corsi sulla sicurezza. Corsi che hanno modalità di erogazione, didattica, verifiche e archiviazione molto più definite e rigorose delle precedenti. Corsi che hanno una didattica che diventa sempre più profonda e significativa via via che le aziende, attraverso la loro tipologia di attività Ateco, sono classificate con rischi crescenti. A tal proposito Assites opera con la collaborazione di Aifos così da garantire al proprio settore ed ai Professionisti una formazione di alto livello e dalle competenze superiori. Accordo che è steso anche alle aziende associate così che sia possibile formare sia il proprio personale sia la propria rete di clientela (rivenditori e installatori).

 

Oltre alla sicurezza sul lavoro un tema di estrema attualità è anche il risparmio energetico…
Assolutamente e Assites continua ad impegnarsi nel mantenere alta l’attenzione sul ruolo e sulla funzione delle schermature solari nell’ambito del risparmio energetico. Per diffondere questo concetto Assites ha partecipato, durante l’ultima edizione della fiera ExpoEdilizia, alla tavola rotonda su “Riqualificazione ed Efficienza del Patrimonio Immobiliare, il nostro Giacimento Energetico” organizzata da Confindustria FIN.CO. con il patrocinio di ENEA e del Consiglio Nazionale dei Periti Industriali e dei Periti Industriali laureati. Una tappa questa di Roma che si inserisce nel programma di presenze ai tavoli di lavoro in cui l’efficienza energetica degli edifici e le sue future applicazioni sono argomento di confronto e valutazione. I prossimi appuntamenti durante i quali Assites continuerà in quest’opera partecipando a convegni e giornate di studio sono in calendario per maggio 2012. Parleremo delle schermature solari e del loro contributo al risparmio energetico in occasione di Greenbuilding (Verona, 9-11 maggio) e di Forum Serramenti (Verona, 24-25 maggio). E altre occasioni di presenza non mancheranno e ve ne daremo informazione e dettagli.

 

Ringraziamo quindi il Presidente Alberto Danieli e rinnoviamo l’appuntamento ai nostri lettori per conoscere le novità Assites nel prossimo numero della rivista Tenda in&out e sul questo portale.



Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it  |  www.maggioliadv.it