A Klimahouse 2020 soluzioni concrete nel segno della sostenibilità

Consulenze gratuite, workshop, oltre 450 aziende del settore edilizio con i prodotti e sistemi costruttivi più innovativi del mercato, ma anche tour ad edifici certificati per chi cerca ispirazioni per costruire o riqualificare la propria abitazione nel rispetto dell’ambiente. Dal 22 al 25 Gennaio, Klimahouse, fiera internazionale per l’efficienza energetica e il risanamento in edilizia, propone un articolato programma di appuntamenti espressamente rivolti ai privati che cercano soluzioni concrete per costruire o ristrutturare nel segno della sostenibilità. Quest’anno Klimahouse supera gli spazi di Fiera Bolzano e porta la manifestazione in tutto il capoluogo altoatesino con “Klimahouse x Bolzano” e i tour “Living Experience”, organizzati dalla Fondazione Architettura Alto Adige.

Living Experience

I tour, in programma venerdì 24 e sabato 25 e organizzati dalla Fondazione Architettura Alto Adige, guideranno gli interessati alla scoperta di edifici certificati CasaClima, esempi concreti di sostenibilità applicata all’edilizia, con professionisti qualificati pronti a rispondere ai principali quesiti su come migliorare la qualità abitativa delle proprie case aumentandone contemporaneamente anche il valore immobiliare. Ad accompagnare i visitatori saranno anche gli stessi proprietari delle “CasaClima” in cui vivono per raccontare, con la propria esperienza diretta, costi e benefici a lungo termine delle nuove soluzioni architettoniche realizzate attraverso l’uso di materiali ecologici, impiantistica a basso consumo energetico e tecnologie “smart” di ultima generazione.

Consulenza

Klimahouse è diventata un successo di pubblico anche grazie ai suoi momenti di formazione e informazione: oltre alle conferenze specialistiche, ai pitches delle startup e alle visite guidate, il programma prevede grande attenzione anche ai consumatori finali che intendono costruire o risanare la propria casa o il proprio appartamento. Tutti i giorni, presso lo stand dell’Agenzia CasaClima, consulenti specializzati saranno a disposizione per rispondere gratuitamente a tutte le domande sull’efficienza energetica degli edifici e sulle ristrutturazioni.

Isola Ursa

La sostenibilità e il ridotto impatto ambientale che garantiscono le nuove forme di progettazione oltrepassano gli spazi della fiera e rendono partecipi del confronto, non solo comunicatori e professionisti del settore, ma anche insegnanti, studenti e persone interessate al tema dell’attuale cambiamento climatico.  Un problema cui sarà dedicato lo spazio di “Isola Ursa”, progetto realizzato in collaborazione con Klimahouse e promosso dall’azienda leader nel campo dell’isolamento termico e acustico URSA Italia. Giunto alla sua terza edizione, “Isola Ursa” fa ritorno nel piazzale d’ingresso della Fiera per dare vita ad un luogo di dibattito e confronto dove condividere conoscenze e idee per il futuro, ma soprattutto promuovere una consapevolezza e cultura della sostenibilità ambientale che abbraccia ogni aspetto della vita quotidiana.

Gli appuntamenti all’Università di Bolzano

A popolarsi per le iniziative di Klimahouse 2020 saranno anche gli spazi della Libera Università di Bolzano che saluterà l’inizio della fiera internazionale con un importante convegno dal titolo “Emergenza climatica: cosa succede in Alto Adige?” in calendario mercoledì 22 gennaio. L’appuntamento, organizzato per sensibilizzare pubblico e cittadinanza del capoluogo altoatesino sull’impellente tema del cambiamento climatico e sulle conseguenze ambientali dell’agire umano, vedrà la partecipazione di esperti locali, rappresentanti di enti di ricerca e relatori di spicco. L’Università di Bolzano ospiterà poi gli oltre 60 studenti e studentesse, dai 14 ai 21 anni, provenienti da ogni parte d’Italia – che si confronteranno nella due giorni dell’hackathon “Onda Z@Klimahouse2020” proponendo le proprie idee e soluzioni per il futuro del green building.

Klimahouse x Bolzano

La manifestazione fieristica si allargherà a tutto il capoluogo altoatesino con l’iniziativa Klimahouse x Bolzano, tra le novità di punta dell’edizione 2020 che vede il coinvolgimento di partner, privati e istituzionali, come il Comune di Bolzano, la Libera Università di Bolzano, le Associazioni di categoria hds, hgv, Confesercenti, BZHEARTBEAT, nonché l’Azienda di Soggiorno. Ad essere coinvolti 14 ristoranti, alberghi e bar e 7 negozi del centro città che proporranno menù a km0, o di filiera corta, e soprattutto si impegneranno a non usare posate, bottiglie o sacchetti in plastica.



Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it  |  www.maggioliadv.it